Moda&Mood


I Grandi Legni, archetipo dell’abitare
22 dicembre 2009, 13:40
Filed under: arredamento, design, lusso | Tag: , ,

Il design radicale torna sulle tracce degli archetipi. E lo fa con uno dei suoi esponenti di prim’ordine, Andrea Branzi, in mostra in questi giorni alla galleria Azzedine Alaïa di Parigi con “I Grandi Legni”, mobili-scultura, un po’ consolle, un po’ objet trouvè, un po’ icona brutalista di un abitare primitivo visto come conforto umanistico in grado di smorzare il conformismo della sfera dell’abitare. Sui pezzi, tutti ricavati montando perpendicolarmente grandi tronchi colorati, si innestano piccoli contenitori la cui anta raffigura i grandi classici della pittura del Trecento. La collezione, facile immaginarlo, è rigorosamente limited edition. Anche questo un ritorno all’archetipo?

via designerblog



Etre Touchy, i guanti per sms e iPod
18 dicembre 2009, 10:00
Filed under: accessori, curiosità, tendenze | Tag: , ,

Essere multitasking oggi è necessario per la sopravvivenza. Quando è freddo, poi, bisogna ricorrere a misure drastiche… o almeno furbe. Per scrivere sms d’auguri o alzare il volume dell’iPod senza congelarvi, procuratevi i guanti Etre Touchy. Il 60% delle vostre mani resterà al caldo e senza far ricorso a nessun particolare strumento high-tech e high-priced. Quelli di Etre Touchy sono dei normalissimi guanti di lana con indice e pollice scoperti. Come ogni grande idea, tutto è nato per caso, durante una pausa caffè: una paio di guanti può costare anche solo 5 euro, ma tagliando due falangi, è possibile rivenderlo a 21, 99 euro. …Less is more!

via geek



Decorazioni di Natale, tradizione o design?
11 dicembre 2009, 10:05
Filed under: accessori, design, eventi | Tag: , , ,

Per le decorazioni natalizie siete disposti a chiudere un occhio su stile e coerenza? Siete pronti ad accettare l’accumulo di kitsch che generalmente si accompagna ad alberi, palline e festoni? Il Natale è uno di quegli eventi capaci di convincere seriosi minimalisti a capitolare e accantonare tutte le proprie convinzioni. Per chi mostrasse maggiori resistenze, ci sono sempre alcuni grandi marchi che corrono in soccorso. Da Alessi, che in passato ha dedicato un’intera linea al presepe, fino a Marimekko che quest’anno, per mano della designer Sanna Annukka, realizza una collezione speciale di accessori per la cucina ispirati al folklore finlandese. Insomma, a Natale ci si lascia andare come bambini oppure è sempre bene mantenere vigile la propria coscienza estetica? Siete per le decorazioni ridondanti piene di porporina, magari fatte in casa o per qualche sobria luce posizionata in maniera strategica? Tradizione o design?

via designerblog



If you speak fashion, you speak Italian
20 novembre 2009, 09:56
Filed under: eventi, fiere, moda | Tag: , , , , ,

If you speak fashion, you speak Italian“. E’ il cosiddetto payoff della nuova campagna promozionale realizzata dall’ICE, Istituto nazionale per il Commercio Estero, destinata a sostenere la moda italiana negli Stati Uniti, in seguito al ridimensionamento dei fatturati globali registrati da aziende dell’abbigliamento, degli accessori, dei gioielli Made in Italy. A presentare l’iniziativa avviata lo scorso ottobre, sono stati il Ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola e il Presidente dell’Ice Umberto Vattani, nel corso di una manifestazione che si è svolta all’ Hearst Building di New York, davanti a centinaia di ospiti italiani ed americani. L’Ice, su incarico del Ministero dello Sviluppo Economico, ha, infatti, elaborato un progetto molto articolato a sostegno del settore, che ha come target prioritario le catene al dettaglio indipendente statunitensi ed il consumatore finale. Così, si promuoveranno le missioni dei principali buyer indipendenti americani alle più importanti rassegne fieristiche italiane del settore e le visite ai distretti industriali.

via dellamoda



Maestrami a Colombarone: showroom con new look
16 novembre 2009, 18:09
Filed under: curiosità, design, eventi, MAESTRAMI HOME PAGE | Tag: , , , , ,

showroom ColombaroneNuovo look per lo showroom di Maestrami a Colombarone di Pesaro. Le collezioni, sia quella classica che quella da cerimonia, possono ora fruire di un maggior risalto, nell’esposizione in vetrina, così come nella disposizione interna. Maestrami confeziona abbigliamento maschile di qualità: stile unico ed esclusivo da cerimonia, linee essenziali ed eleganti e abiti smart casual con un tocco vintage. Gli abiti Maestrami sono venduti in tutta Italia e nel mondo, ma il punto vendita monomarca dedicato alla firma è quello di Colombarone, che ora ha inaugurato i suoi nuovi spazi, rinnovati nello stile e migliorati nella funzionalità e nell’illuminazione. Una ragione in più per una visita e uno sguardo alla nuova collezione.

via maestrami



Marry Me, collezioni Maestrami alla Fiera degli Sposi di Bolzano
15 novembre 2009, 09:37
Filed under: eventi, fiere, MAESTRAMI HOME PAGE, moda, viaggi | Tag: , , , , ,

marry meConfezioni Baratto, storico retailer delle collezioni Maestrami a Lavis, partecipa questo fine settimana alla terza edizione di Marry Me , il 14 e il 15 novembre, nel Castel Mareccio di Bolzano. Il programma della fiera degli sposi prevede una sfilata di moda domenica sera e premi in palio per i visitatori. Castel Mareccio offre una cornice suggestiva a 30 espositori, che  estendendosi su 3 piani espongono i loro prodotti e servizi inerenti alla giornata più bella della vita di una coppia. I visitatori possono toccare con mano, fissare appuntamenti, assaggiare piatti e stuzzichini, prendere parte al backstage di sfilate di moda e scegliere più chiaramente come organizzare il coronamento del proprio sogno. L’esposizione raggruppa in un solo posto diversi espositori di diverse categorie, fra i quali anche gli abiti da cerimonia firmati Maestrami, offrendo agli interessati preziosi consigli per la loro pianificazione, evitando così corse inutili.

via maestrami



Stylemaker Award 2009 a Lady Gaga
3 novembre 2009, 09:49
Filed under: curiosità, eventi | Tag: , ,

gagaMarc Jacobs, nel corso della 13ma edizione dell’Accessories Council Excellence Awards, ha consegnato a Lady Gaga lo Stylemaker Award 2009. Non solo paparazzi e scatenate apparizioni ai party più esclusivi. La cantante e artista pop fa breccia anche nel mondo del fashion. In una serata presso il celebre ristorante newyorkese Cipriani è stata premiata per il suo stile “very up-to-date”, con particolare riferimento agli accessori. Prima negli UK poi in tutto il resto del mondo, i suoi capelli platino, i suoi occhiali da sole vintage, i suoi plateau esagerati, sono diventati imitatissimi. E un giorno Lady Germanotta (questo, il suo vero cognome) potrebbe addirittura decidere d’intraprendere la carriera di stilista.

via E!Online