Moda&Mood


Galactic Suite Space Resort, in vacanza tra le stelle dal 2012
4 novembre 2009, 08:24
Filed under: design, lusso, viaggi | Tag: , ,

galactic-suite-1_48Una società spagnola che progetta di aprire il primo albergo nello spazio ha fatto sapere che il suo obiettivo è accettare i primi clienti paganti nel 2012. Tre notti al “Galactic Suite Space Resort” costeranno 3 milioni di euro, prezzo che comprende anche un corso di addestramento di 8 settimane in un’isola tropicale. Durante la permanenza, gli ospiti vedranno il sole sorgere 15 volte al giorno e gireranno intorno al mondo ogni ottanta minuti. L’amministratore delegato di Galactic Suite, Xavier Claramunt, ingegnere aerospaziale, ha sostenuto che il progetto porterà la sua società all’avanguardia di una industria nascente con un una enorme potenzialità: “E’ normale pensare che i nostri figli, forse fra 15 anni, potranno trascorrere un weekend nello spazio“. Galactic Suite, fondata nel 2007, conta di avviare il suo progetto con una prima capsula in orbita a 450 chilometri dalla terra e alla velocità di 30.000 chilometri l’ora, capace di ospitare quattro clienti e due astronauti piloti. Per raggiungere l’albergo sarà necessario un giorno e mezzo di viaggio. Secondo la società spagnola, più di 200 persone hanno manifestato interesse alla struttura e almeno 43 hanno già prenotato un soggiorno.

via tgcom



Giochi di seduzione: ecco il wine-dating
17 ottobre 2009, 11:49
Filed under: eventi, food, lusso | Tag: , ,

Dopo Parigi, New York, Londra, Dublino, Montreal e Miami arriva anche in Italia il Wine-Dating, il gioco che ha fatto il suo exploit in estate ed in cui il vino è diventato il miglior modo per scoprire, conoscere e (ri-)conquistare l’altro.

In pochi mesi ha fatto il giro del mondo e dalla rete ai più esclusivi locali internazionali è stato eletto il modo più innovativo per avvicinarsi al vino e più intrigante per la seduzione. Anche i vip d’oltreoceano, da New York a Los Angeles, da Johnny Depp a Denzel Washington a Gwyneth Paltrow a Sarah Jessica Parker, l’hanno eletto come gioco/aperitivo più cool dell’anno.

Il Wine-Dating nasce a Parigi per opera di uno dei sommelier più famosi al mondo, Olivier Magny, laureato alla prestigiosa Grande Ecole, collaboratore de Le Cellier Saint Paul di Parigi, del pluripremiato Michelin Edouard Loubet a Le Grand Hôtel di Cap Ferrat in Costa Azzurra e, soprattutto, fondatore della “O Chateau”, una società che oggi offre la possibilità di conoscere ed assaporare i migliori vini francesi in maniera rilassata e divertente. “Il segreto per conquistare al primo incontro o per catturare il suo cuore senza paura di fallire? Semplice, coinvolgi e conquista i suoi sensi. Come un buon vino sa catturare tutti e 5 i sensi, cosi bisogna fare nel corteggiamento”, apre così, invece, il sito italiano del Wine-Dating gestito da due giovani imprenditori del vino, Riccardo e Carlotta Pasqua, terza generazione di Pasqua Vigneti e Cantine, una delle eno-famiglie più rinomate di livello mondiale, le cui bottiglie ed etichette sono presenti in oltre 40 Paesi. “I trentenni del vino”, così come sono stati definiti da diversi media internazionali, hanno addirittura creato una linea di 5 vini (Setteventiquattro, questo il loro nome) ideali per fare il Wine-Dating.

via pinkblog



Maldive, lusso e relax al Resort Velassaru
4 settembre 2009, 14:00
Filed under: viaggi | Tag: , , ,
Velassaru resort

Velassaru resort

Il Resort Velassaru, è un vero e proprio paradiso che sorge in un’isola privata alle Maldive.

Niente di meglio per coloro che generalmente rimandano le vacanze estive al mese di settembre per questioni di caos, anche se in un luogo del genere dubito che possa esserci una certa confusione perfino ad agosto, certamente non si tratta di quel genere di vacanza che va bene per tutti.

Ottima idea anche per coloro che preferiscono godersi qualche settimana di vacanza durante i mesi freddi, cosa potrebbe esserci di meglio di un sole caldo quando in città fa freddo?

Il resort offre diverse soluzioni, quindi ville, suite e bungalow, alcuni dei quali sorgono direttamente sulla spiaggia bianca. Non poteva mancare un’attrezzatissima Spa dove godersi qualche ora di relax o magari qualche trattamento di bellezza. Ecco un ottima occasione per riposare la mente e il corpo lontano da casa, dal lavoro e dal caos cittadino.

Via MyLuxury



Indian Princess Baths
18 agosto 2009, 14:00
Filed under: viaggi | Tag: , , , ,
Indian Princess Baths

Indian Princess Baths

L’Alva Park Resort & Spa in Costa Brava, in Spagna, è un rifugio di relax a sei stelle in uno dei luoghi più belli del Mediterraneo.  Dove vi potete aspettare di essere serviti come dei principi indiani facendo il bagno on acqua salata in piscine con musica subacquea. 

Fiumi, pietre e sculture di Buddha rendono molto zen la destinazione per coloro che cercano di connettersi con il loro lato spirituale.

Il Resort dispone di 88 suite, ciascuna delle quali comprende un soggiorno con una “galleria d’arte orientale” e molto, molto altro.



Dubai, il lusso sottomarino di Hydropolis
4 agosto 2009, 15:00
Filed under: curiosità, viaggi | Tag: , , , , , ,
Dubai Hydropolis Hotel

Dubai Hydropolis Hotel

L’ Hydropolis Underwater Hotel & Resort è un hotel di lusso non comune grazie ad un piccolo particolare: si trova praticamente a venti metri sott’acqua. Un albergo subacqueo è certamente una di quelle cose da sperimentare, una delle 100 cose da fare nella vita.

Potrebbe essere un’idea molto speciale e insolita per le vostre vacanze e come potrete immaginare un hotel del genere poteva essere costruito solo nella capitale dove per eccellenza anche l’impossibile diventa probabile, sto parlando esattamente di Dubai, una delle oasi di lusso più affascinanti del mondo.
L’ Hydropolis Underwater Hotel & Resort sorge di fronte alla spiaggia di Jumeirah nella splendida capitale del lusso, dello shopping e degli eccessi, ditemi voi se non lo è dormire guardando attraverso il tetto in plexiglass i pesci che nuotano. Un’esperienza da non perdersi anche se non la vedo indicata né per coloro che soffrono di idrofobia né per i claustrofobici, anche per me dunque potrebbe rivelarsi un po’ problematico.

L’hotel è stato organizzato in tre differenti aree, la prima e la terza sono luoghi di ritrovo dove troverete anche la reception, la seconda zona raggiungibile attraverso un treno che viaggia in tunnel è quella che ospita le 220 suite, i centri commerciali e altri luoghi per lo svago e il divertimento.

via MyLuxury