Moda&Mood


Etre Touchy, i guanti per sms e iPod
18 dicembre 2009, 10:00
Filed under: accessori, curiosità, tendenze | Tag: , ,

Essere multitasking oggi è necessario per la sopravvivenza. Quando è freddo, poi, bisogna ricorrere a misure drastiche… o almeno furbe. Per scrivere sms d’auguri o alzare il volume dell’iPod senza congelarvi, procuratevi i guanti Etre Touchy. Il 60% delle vostre mani resterà al caldo e senza far ricorso a nessun particolare strumento high-tech e high-priced. Quelli di Etre Touchy sono dei normalissimi guanti di lana con indice e pollice scoperti. Come ogni grande idea, tutto è nato per caso, durante una pausa caffè: una paio di guanti può costare anche solo 5 euro, ma tagliando due falangi, è possibile rivenderlo a 21, 99 euro. …Less is more!

via geek



Generation Chair: muovetevi, la sedia vi segue
16 dicembre 2009, 11:01
Filed under: arredamento, design | Tag: , ,

Una perfetta combinazione di comfort e design. La maggior parte delle persone trascorre la maggior parte del tempo seduti a una scrivania di fronte al computer. Tanto vale stare comodi. La Generation Chair studiata da Knoll sfrutta l’idea di design elastico e si adatta alla postura del corpo nei momenti di relax o di massimo impegno. Non è solo bella e colorata. La sua caratteristica principale è la flessibilità e, inoltre, si muove con voi. È un progetto dello studio neozelandese Formway Design, basato sull’utilizzo dell’elastometro (riciclabile) di ultima generazione.

via findthepretty



Mosaico digitale, trompe-l’oeil di lusso
16 novembre 2009, 12:51
Filed under: arredamento, lusso | Tag: , , ,

Si può immaginare di essere su una meravigliosa spiaggia caraibica, o persi nell’atmosfera notturna di una città europea; nella scena di un film americano o magari sullo sfondo di una nostra vecchia foto a cui siamo affezionati. Tutto nello spazio di casa, di un nostro ambiente personale o rilassati in una spa dal contesto surreale. Mosaico Digitale arreda gli ambienti con l’immaginazione, grazie a una trasformazione del classico mosaico, di semplice applicazione e in grado di riprodurre qualsiasi tipo di immagine digitale su pareti, pavimenti e superfici interne o esterne, senza limiti alla creatività e alla fantasia. Il procedimento parte dall’acquisizione dell’immagine di partenza tramite un software appositamente elaborato, che per prima cosa si occupa di calcolare quante tesserine occorrono per la copertura richiesta. L’immagine viene poi scomposta, in altrettante tessere, regolari o irregolari, rettangolari, tonde o curve.  Su ogni tesserina di resina, di qualunque forma e dimensione, è riprodotta una porzione di immagine, che sarà  poi numerata insieme a tutte le altre per poter ricomporre il grande puzzle, compreso l’inserimento di cristalli Swarovski, oro, minerali o chicchi di caffè, per un effetto luxury.

via designandstyle



Camper To&ether, scarponi by Bernhard Willhelm
9 novembre 2009, 10:55
Filed under: moda | Tag: , , ,

camper-bernhard-willhelm-bootsContinua l’affiatamento fra il brand spagnolo Camper e il designer di Anversa Bernhard Willhelm, dopo le collaborazioni con lo spagnolo Jaime Hayón, l’olandese María Blaisse e lo svizzero-argentino Alfredo Häberli. Per quest’inverno Camper propone due nuovi modelli di stivali da uomo dal look grintoso realizzati in pelle e caratterizzati da maxi stringhe di cuoio chiuse da fibbie. Per Bernhard Willhelm “chaos is beautiful” e i suoi modelli sono sempre un passo avanti rispetto al trend del momento. La linea Camper To&ether si ispira ai classici scarponi da montagna, con forme arrotondate, suola dentate e imbottitura, fondendo i valori del brand con la creatività del designer.

via highsnobiety



Il grattacielo più alto del mondo: il Burj Dubai negli Emirati Arabi
5 novembre 2009, 12:32
Filed under: cultura, lusso, viaggi | Tag: ,

Un’altra meraviglia proveniente dagli Emirati Arabi, un paese che riesce sempre a far parlare di sé per edifici straordinari e architetture fantasmagoriche. E’ il Burj Dubai, semplicemente la costruzione più alta mai creata dall’uomo. Un grattacielo che lo scorso gennaio ha raggiunto l’incredibile altezza di 818 metri, diventando quindi l’edificio più alto al mondo, superando di parecchio il record detenuto dal Taipei 101 (di “soli” 509 metri), e riportando in oriente il record dopo che la Piramide di Cheope, aveva perso il primato nel 1300. 160 piani di cemento senza eguali, visibile nei dintroni sino a 90 kilometri di distanza, progettato da Skidmore, Owings, & Merrill, lo studio che ha lavorato a progetti come la Sears Tower di Chicago e la Freedom Tower di New York, che sostituirà le vecchie Torri Gemelle. Viaggi di architettura sarà presente all’inaugurazione di questo complesso edificio che di sicuro non passerà inosservato con un tour dedicato all’Architettura Estrema a Dubai, che dal 3 al 8 dicembre, farà tappa al punto panoramico al 124° piano dell’edificio.

via fashionvictim



Pershing e Stardom, tre giorni di prove a mare sugli yacht
31 ottobre 2009, 09:30
Filed under: design, eventi, lusso, viaggi | Tag: , ,

Pershing e Stardom incontrano a Marina di Cattolica gli armatori, in una tre giorni di emozionanti prove a mare. L’appuntamento è da oggi al primo novembre, per vivere da vicino la potenza, il design e l’innovazione degli yacht nati nel segno del brand del Gruppo Ferretti. Alcuni tra i modelli più rappresentativi della flotta saranno disponibili, dalle 10 alle 17, per offrire agli ospiti la possibilità di provare in navigazione le alte performance delle imbarcazioni di famiglia. Ben sei i modelli messi a disposizione, per offrire una carrellata ampia e diversificata sulla gamma. Si spazia dal 46′ al Pershing 80′, vincitore del premio “Best Luxury Performance Yacht 2009″ sul mercato cinese, passando per i celebri 64′, 72′, 56′ e 50′. L’appuntamento si inserisce nel quadro di una strategia che mira ad offrire servizi sempre più articolati e completi, per soddisfare al meglio le esigenze della clientela. Anche questa è una prova di riguardo verso l’utenza, che conferma la volontà di offrire un privilegio unico da parte dei promotori.

via deluxeblog



Anche l’arredamento è vintage, ritorna il pied-de-poule
29 ottobre 2009, 12:27
Filed under: arredamento, design, fiere, tendenze | Tag: , , , , ,

pijamaMicro e macro, l’intramontabile black&white del pied-de-poule (letteralmente “zampa di gallina”) è tornato da protagonista sulle passerelle di questo autunno-inverno 2009-2010 e nel design per interni. Curve rétro per la cassettiera “trip trumeau” di Seletti, abbinabile alla kadrega pieghevole di metallo con seduta stampata effetto tessuto, presentate al Macef, il Salone Internazionale della Casa, fiera dei prodotti per la casa e gli articoli da regalo. “Lady” è la poltrona con i piedini in alluminio verniciato e rivestimento in tessuto di Arflex, in pendant con il tappeto in lana o seta di Nodus. Anche il bagno cambia d’abito, rivestito con le piastrelle pied-de-poule di Bisazza (a partire da 200 euro al mq). E quando il computer portatile va in modalità sleep, è il caso di mettergli un Pijiama, una busta di lana con chiusura di sicurezza in velcro, disponibile in tante fantasie e colori, incluso il pied-de-poule.

via grazia